Paesaggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Paesaggi

Lo studio del paesaggio parte dall'esame di porzioni, a volte grandi a volte piccole, di territorio e consiste, essenzialmente, nello studio dello spazio fisico (regione naturale), individuata dalla preminenza in un determinato territorio di taluni elementi strutturali, morfologici, climatici ecc. Il paesaggio geografico (regione geografica) è qualcosa di più complesso, comprendendo necessariamente sia gli elementi naturali che lo hanno originariamente formato, sia quelli introdotti dall'uomo che nel tempo ha prodotto, in misura più o meno rilevante, paesaggi umanizzati e quindi artificiali.

La determinazione delle regioni geografiche è un problema complesso perché ogni elemento di interesse territoriale ha una propria regione (si parla infatti di regioni morfologiche, agricole, botaniche, etniche, economiche, industriali, urbane, politiche ecc.) e nella ricerca di una sintesi ci si trova di fronte ad una serie di singole aree di diffusione dei fenomeni quasi mai sovrapponibili, così che per classificare e descrivere un paesaggio si è costretti necessariamente a dare maggior peso all'uno o all'altro fattore caratterizzante. Pertanto la regione geografica diventa una ipotesi di studio opportuna e necessaria per molti aspetti, ma in sostanza un’astrazione.
Di fronte a tali problematiche si sono trovati gli estensori del Piano Territoriale Regionale – Linee Guida per il Paesaggio in Campania, che sono riusciti ad identificare per l’intera regione Campania 51 tipi di paesaggio corrispondenti, in realtà, ad altrettante regioni naturali.

La prima rappresentazione cartografica mostra le regioni naturali identificate nell'area del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni elencate nelle "Linee guida per il paesaggio in Campania".

La seconda rappresentazione cartografica mostra le regioni geografiche relative ad uno dei più significativi  fattori dei paesaggi geografici del Parco: le formazioni agricole e forestali ben visibili nei panorami che si possono osservare viaggiando all'interno dell'area.