formazioni vegetali prevalenti

arbusteti termo-mediterranei e pre-steppici
boschi a dominanza di cerro con spazi di sistemi agricoli estensivi non irrigui
boschi a dominanza di leccio
boschi a dominanza di pino d’Aleppo
boschi di carpino nero e ontano napoletano
boschi ripariali a dominanza di salici
boschi cedui di castagno
boschi di ontano napoletano alternato a vegetazione delle rupi a praterie xeriche, a boschi di carpino nero
boschi ad ontano napoletano, carpino nero, accompagnate da praterie xeriche
boschi a dominanza di leccio talvolta alternati a boschi di ontano napoletano
boschi a dominanza di carpino orientale
bosco misto ad aree pascolative
cespugli alternati a sistemi colturali e particellari complessi, boschi, oliveti a praterie
dominanza di sistema agricolo estensivo in aree non irrigue
faggeti degli Appennini
foreste a galleria di Salix alba
foreste di Castanea sativa
foresta a galleria
formazione a Geniste termo mediterranee
formazione ad Ampelodesmus mauritanicus
formazioni erbose secche seminaturali e facies coperte da cespugli miste a percorsi sub steppici di graminacee
foreste di Quercus ilex e Quercus rotundifolia
macchia a lentisco e mirto
macchia d’erica e corbezzolo 
macchia a lentischio e mirto, macchia d’erica e corbezzolo
pareti rocciose calcaree con vegetazione casmofitica
percorsi sub-steppici di graminace
pinete mediterranee
predominanza di boschi di castagno e sistemi agricoli estensivi non irrigui
praterie peseudo steppiche talvolta affiancate a sistemi agricoli estensivi non irrigui
praterie a copertura continua
praterie pseudosteppiche, macchie a lentisco e mirto, oliveti
praterie pseudosteppiche
rimboschimento di latifolie 
sistemi agricoli estensivi
territori destinati all’agricoltura
territori notevolmente antropizzati
oliveti
oliveti alternati a sistemi agricoli estensivi e praterie
vegetazione delle rupi e dei brecciai alternati a prateria, cespugli e oliveti
vaste estensioni di praterie xeriche dei versanti carbonatici con zone a bosco di ontano napoletano ed estensioni di felce aquilina
vegetazione delle rupe costiere