Rinvenimenti casuali di sepolture datano la prima occupazione dell’area urbana in epoca lucana, tra IV e III secolo a.C., altri reperti sporadici risalgono invece ad età arcaica.